CARRELLO

Il carrello è vuoto

Lo Zebra

di Alexandre Jardin

illustrazioni di Laura Ferraccioli

Collana:SCONFINI (narrativa straniera)

ISBN:978 88 902561 0 3

Pagine:186 - brossura cucita, copertina doppia

Prezzo: 16,00

Uscita:2006

Titolo originale: Le Zèbre 

Traduzione di Sara Saorin
Copertina e illustrazioni di Laura Ferracioli

Cosa resta di una coppia dopo quindici anni di matrimonio? Il tempo è nemico della passione… Il matrimonio è inevitabilmente una parabola… È impossibile resuscitare gli ardori dei primi tempi… Gaspare Silvestri, detto lo Zebra, non è affatto propenso ad accettare questi luoghi comuni: a quindici anni dalla marcia nuziale decide di non rassegnarsi al declino della passione e di non accontentarsi di una tiepida complicità da vecchi sposi. Con metodi bizzarri e stratagemmi rocamboleschi, senza temere di cadere nel ridicolo, si lancia alla riconquista di Camilla, nel tentativo di diventare ciò che ogni uomo non dovrebbe mai smettere di essere: l’uomo dei sogni della propria moglie. E in questa battaglia nemmeno la morte rappresenta un ostacolo per lui.

Alexandre Jardin in ogni suo romanzo affronta una delle mille sfaccettature dell’amore. Ne Lo Zebra, scritto ancora in giovane età, ci testimonia il valore dell’amicizia autentica, ci regala un universo di personaggi comici ma toccanti, sa commuoverci senza abbandonare mai l’ironia e il gusto dell’imprevisto e, a libro chiuso, ci lascia il piacere di sognare e la voglia di amare.